Corso di Linguaggi e Traduttori

Installare JFlex e Cup in ambiente Linux


Home > Installazione ambiente sotto linux

Guida di installazione di Java, Jflex e Cup su sistema operativo Linux

0 - Indice

1 - Scaricare i programmi necessari
2 - Installazione di Java
3 - Installazione di JFlex
4 - Installazione di Cup
5 - Configurazione

1 - Scaricare i programmi necessari

1.1 - Java

Per scaricare J2SE (Java 2 Standard Edition) collegarsi all'indirizzo di Sun (www.sun.com).
Andare su Download e seguire le istruzioni. Mi raccomando, scegliere la versione per il sistema operativo linux. Per facilitare la procedura di installazione conviene scaricare gli eseguibili e non i sorgenti.

1.2 - JFlex

Scaricare JFlex versione 1.4.1 (zip)
Scaricare JFlex versione 1.4.1 (tar.gz)

1.3 - Cup

Scaricare Cup versione 10k (zip)
Scaricare Cup versione 10k (tar.gz)

2 - Installazione di Java

Supponendo di aver scaricato il file jdk-1_5_0_05-nb-4_1-linux-ml.bin, andare nella directory in cui e' stato scaricato e lanciare l'installazione con il comando:
./jdk-1_5_0_05-nb-4_1-linux-ml.bin
Si aprira' una finestra, seguire l'istruzioni. In questa procedura di installazione verra' supposto che abbiate scelto di installarlo nella directory /home/skenz/jdk1.5.0_05/.

3 - Installazione di JFlex

  • Creare una cartella, nella procedura di installazione proposta tooljava, in cui installare JFlex e Cup. Per creare la cartella, andare nella directory dove si vuole creala:
    cd /home/skenz
  • creare la cartella con il comando:
    mkdir tooljava
  • Spostare il file di installazione di JFlex nella cartella:
    mv jflex-1.4.1.tar.gz /home/skenz/tooljava o mv jflex-1.4.1.zip /home/skenz/tooljava
Per installare JFlex e' sufficiente decomprimere il file jflex-1.4.1.tar.gz o jflex-1.4.1.zip nella cartella appena generata.
  • Entrare nella cartella:
    cd tooljava
  • Nel caso di file con estensione .tar.gz digitare il comando:
    tar xvfz jflex-1.4.1.tar.gz (x=extract; v=verbose; f=file; z=zipped)
  • Nel caso di file con estensione .zip digitare il comando:
    unzip jflex-1.4.1.zip

4 - Installazione di Cup

Per Cup l'installazione avviene in modo simile a JFlex.
  • Entrare nella directory di installazione di JFlex e Cup:
    cd /home/skenz/tooljava
  • Creare una cartella in cui installare Cup:
    mkdir cup
  • Spostare il file di installazione java_cup_v10k.tar.gz di Cup nella cartella:
    mv java_cup_v10k.tar.gz /home/skenz/tooljava/cup
  • Entrare nella cartella:
    cd cup
  • Decomprimere il file di installazione:
    tar xvfz java_cup_v10k.tar.gz
  • Eseguire lo script di installazione:
    ./INSTALL

5 - Configurazione Ambiente

Al fine di poter utilizzare i programmi appena installati bisogna configurare correttamente le variabili di ambinte della Shell Linux. Questa guida fara' riferimento alla shell tcsh.
Nel caso si utilizzi una shell diversa, la shell tcsh si puo' avviare digitando il comando:
./tcsh
Editare un file di testo chiamato per esempio ambiente_traduttori e scrivere le seguenti linee:
#!/bin/tcsh -f

set path =($path . /home/skenz/jdk1.5.0_05/bin/ /home/skenz/tooljava/jflex-1.4.1/bin/ /home/skenz/tooljava/cup/java_cup/ )
setenv CLASSPATH .:/home/skenz/tooljava/cup

Ogni volta che si vuole utilizzare Java, JFlex o Cup bisogna settare correttamente le variabili di ambiente con il comando:
source ambiente_traduttori

Per verificare che tutto funzioni avviare Jflex scrivendo nella shell:
jflex
Si dovrebbe aprire una finestra grafica.
Avviare Cup scrivendo nella shell:
java java_cup/Main
verra scritto nella shell:
Opening files...
Parsing specification from standard input...

Sponsorizzato da www.skenz.it